Grado: spiaggia e laguna

La spiaggia di Grado č rinomata fin dai tempi dell'Impero austro-ungarico, ed oggi č nota per essere una delle spiagge italiane pių pulite e curate.

La spiaggia si snoda lungo tutta l'Isola del Sole, con zone di mare pių profondo e zone adatte ai bambini piccoli.

Dista circa 10 km dal campeggio, ed č raggiungibile sia in auto che con i pullman locali. La fermata si trova di fronte al campeggio, e i biglietti sono disponibili in reception.

C'č anche una bellissima pista ciclabile, lunga 10 km, che si snoda nella campagna aquileiese, e poi corre magicamente vicino alle acque della laguna per gli ultimi 4 km.



La laguna di Grado, che occupa una superficie di circa 90 chilometri quadrati, è divisa in un settore orientale (Palų de Sora) ed in uno occidentale (Palų de Soto) dalla strada regionale che collega Grado alla terraferma.
Caratteristica della laguna è la presenza dei casoni, semplici abitazioni con tetto di paglia e porta orientata a occidente utilizzate in passato dai pescatori gradesi.
Dal punto di vista naturalistico, la laguna si presenta ricca di essenze arboree, e in particolare di tamerici, olmi, pioppi, ginepri e pini.
La fauna presenta una notevole varietà di volatili, tra i quali gabbiani, garzette, aironi cinerini, germani reali, rondini di mare.



Vi sono delle barche che fanno escursioni in laguna, tra i casoni, l'Isola Santuario di Barbana, l'Isola di Anfora, comunemente detta "Porto Buso", un tempo abitata da pescatori stanziali, le cui caratteristiche casette sono ancora conservate.